I Vostri Feedback:
Dice di noi,
dominga

che dire??? ottimo! CONSIGLIATO!!!!!!!!!...

Telecamere IP cosa sono e come funzionano

 

Telecamera IP: telecamere in rete via internet

 

 Telecamera IP: che cos'è

Per telecamera IP intendiamo quella tipologia di telecamere per videosorveglianza che, lavorando in rete, permettono l’accesso agli utenti grazie ad un collegamento internet da ovunque ci si trovi. La possibilità che offriamo in questo modo agli utilizzatori è quella di rimanere in contatto visivo con le aree sottoposte a videosorveglianza pur trovandosi da altre parti che non siano il luogo dove avviene la videoripresa. La telecamera può essere collegata in rete con le altre telecamere IP che lavorano per tenere monitorato un determinato edificio. Grazie all’accesso remoto in rete internet l’utente può ottenere un ingresso riservato alla visione dei filmati delle varie telecamere.

Opzioni consentite dallE telecamerE IP

Con l’installazione di una serie di telecamere le possibilità tecnologiche offerte all’utente sono molteplici, sia grazie alle opportunità di essere collegati alla rete, che alle variabili offerte da una telecamera IP di ultima generazione. Fra i vantaggi e le operazioni consentite con la telecamera IP ci sono :

  • Numero illimitato di telecamere installabili
  • Accesso riservato all’utente con password
  • Accesso senza limiti in possesso di un collegamento internet
  • Possibilità di manovrare la telecamera a distanza con zoom e rotazioni

La versatilità di una telecamera IP

Com’è facilmente intuibile, possedere un impianto di videosorveglianza di questo tipo, consente all’utente il massimo del controllo senza limiti di spazio e di tempo. L’integrazione della rete nel progetto di realizzazione del sistema di security di un edificio consente di monitorare i locali interessati anche grazie all’utilizzo di un semplice telefonino connesso ad internet.

I nostri rivenditori ed installatori sapranno consigliare ogni cliente sull’adeguata collocazione e messa in funzione di una telecamera IP.

Le telecamere IP, quelle che sono talvolta note come telecamere di rete, sono uniche nel loro genere in quanto consentono agli utenti di monitorare le immagini della fotocamera, della telecamera in questione, da qualsiasi luogo al mondo in cui si trovano. L'unica necessità? Avere un accesso a Internet.

La telecamera IP funziona trasmettendo un feed in diretta direttamente sulla rete Internet, utilizzando un unico IP (Internet Protocol). Questo ha come vantaggio quello di essere accessibile al solo utente che ne ha fissato in precedenza la password di accesso.
L'installazione di queste telecamere IP a controllo remoto, che sono disponibili a buon mercato e sono acquistabili con facilità da numerosi rivenditori on line, è molto semplice e può essere effettuata in pochi semplici passi. Vediamo quali.

Montaggio della fotocamera

Iniziamo dal primo passo, quello elementare. Dobbiamo per prima cosa decidere dove si desidera installare la nostra telecamera IP.
Molte persone che acquistano queste telecamere IP preferiscono tenerle in soggiorno o nelle camerette dei loro bambini per avere la possibilità di tenerli sotto controllo mentre sono a lavorare. Le telecamere IP, solitamente, sono dotate di un hardware di montaggio che consiste, ripeto solitamente, in una piccola asta collegata alla telecamera con una base piatta. Questa base ha tipicamente quattro fori, che consente di assicurare la fotocamera e di montarla su una parete con le viti. 

Assicurarsi che ovunque abbiate intenzione di porre la telecamera IP questa sarà in grado di raggiungere una presa di corrente e il router Internet con un cavo Ethernet, che è richiesto perché la telecamera IP possa accedere ad Internet e mostrare le immagini all'utente.

Come effettuare i collegamenti

Con la fotocamera montata ed installata in qualsiasi posto abbiate deciso di piazzarla, arriva il momento di fare tutti i collegamenti necessari al funzionamento. Collegare la telecamera IP ad una presa di corrente utilizzando il cavo A / C, un normalissimo cavo di alimentazione. 
Quindi, collegare la telecamera IP ad un router Internet utilizzando un cavo Ethernet, che, generalmente, trovate nella confezione del prodotto fornita dal produttore.

I router, che sono collegati al modem Internet, hanno in genere almeno quattro ingressi Ethernet, che consente di collegarvi diversi dispositivi per accedere a Internet utilizzando la stessa rete del modem. Così, sfruttanto semplicemente questo concetto, collegare la fotocamera al router tramite il cavo Ethernet. 

Passiamo al software

Installare ed eseguire il software della fotocamera, che dovrebbe essere compreso nel pacchetto d'acquisto, sullo stesso computer che è collegato al router di Internet ad a cui la telecamera IP è collegata.

Anche se ogni produttore della fotocamera avrà procedure leggermente diverse tra loro ed il layout del menu del software sarà diversa, sarà in sostanza la stessa cosa per quasi tutti i software di installazione: verrà richiesto di inserire l'indirizzo IP della telecamera (questo è un passaggio solitamente fatto con una "ricerca automatica" del software), di cui è munita la telecamera IP e quindi creare un nome utente e password per l'accesso remoto alla telecamera IP. Quando tutto questo semplice processo è finito, si può uscire dal software.

Accesso alla Camera

Da qualsiasi computer nel mondo su cui è disponibile un accesso ad una connessione ad Internet, digitare l'indirizzo IP della telecamera nella barra dell'indirizzo del browser Internet per accedere al menu della telecamera IP. Qui, puoi inserire il tuo nome utente e password e accedere a un feed in diretta delle immagini della telecamera IP.
Alcune fotocamere avanzate consentono anche la possibilità di zoom, di registrazione e persino di ruotare la telecamera per perlustrare l'ambiente. Tutto questo a distanza.

 
banner sotto
banner sotto2
contact_us.php